Talento COMPETITION: Competizione • Fiorella Pallas
  • Competition

    Talento COMPETITION: Competizione

    La competizione è radicata nel confronto. Quando osservi il mondo sei istintivamente consapevole delle prestazioni degli altri. Le loro prestazioni sono il tuo principale metro di confronto. Non importa quanto tu ti sia impegnato o quanto buone fossero le tue intenzioni: se hai raggiunto il tuo obiettivo senza superare gli altri, il risultato ti sembra vuoto. Come tutte le persone che amano competere, hai bisogno di avversari. Hai bisogno di confrontarti. Se puoi confrontarti, puoi competere, e se puoi

     

    competere, puoi vincere. E quando vinci, la sensazione è impareggiabile. Ti piacciono le misure perché facilitano i paragoni. Ti piacciono gli altri competitori perché ti rinvigoriscono. Ti piacciono le gare perché devono produrre un vincitore e preferisci le gare in cui, dentro di te, sai che hai ottime probabilità di vincere. Sebbene tu sia gentile con i tuoi avversari e persino stoico nella sconfitta, non gareggi per il piacere di partecipare, ma per vincere. Nel tempo imparerai ad evitare le gare dove la vittoria sembra improbabile.

    Potrebbero interessarti anche questi:

LASCIA UN COMMENTO